SALETTE/WORK-SHOPS

Questo gruppo di quattro sale, è particolarmente adatto per riunioni di sotto-commissione o per piccole riunioni. Le salette, con tavolo unico centrale, sono tutte corredate di telefono diretto, aria condizionata e su richiesta materiale tecnico.

PAX 8 - Sala Iridio - mq. 22



PAX 6 - Sala Sbandieratori - mq. 15


PAX 12 - Sala Crociate - mq. 28


PAX 12 - Sala Corporazioni - mq. 28




SALA IRIDIO (WS 3)
In questa sala si possono tenere piccole riunioni fino ad un massimo di 8 persone. Prende il nome dal metallo trovato in grande quantità in un sottile strato di roccia nella Gola del Bottaccione a Gubbio. Alcuni scienziati, tra cui Luis Alvarez, Premio Nobel per la Fisica nel 1968, fanno risalire la scomparsa dei dinosauri a questa concentrazione elevata di metalli, come l’iridio, probabilmente dovuta ad una pioggia di meteoriti. (m² 22)



SALA SBANDIERATORI (WS 4)
Questa sala, predisposta per riunioni fino a 6 persone, prende il nome dal Gruppo degli Sbandieratori della città di Gubbio. Un Gruppo che ha mantenuto viva l’arte della bandiera ed è stato presente in tutti i continenti, ricoprendo l’importante ruolo di ambasciatori della città. (m² 15)


SALA CROCIATE (WS 2)
Questa sala è predisposta per riunioni fino a 12 persone e prende il nome dagli eventi cavallereschi che si sono svolti durante il Medioevo, dove importante è stato il ruolo dell’Ordine dei Templari, presente anche nell’Eugubino, che ha fornito sovente armati per le diverse crociate in Terra Santa. (m² 28)


SALA CORPORAZIONI (WS 1)
Permette riunioni fino ad un massimo di 12 persone. Prende il nome dalle Corporazioni, cioè associazioni di mestiere che si diffusero nell’Italia Comunale agli inizi del secondo millennio. Esse ebbero gran sviluppo soprattutto nel centro Italia, in particolare a Gubbio dove influirono sull’organizzazione economica e politica. Ancora oggi molte associazioni continuano nell’ideale spirito che ne ha animato l’avvio. (m² 28)


^top | stampa