Venerdì Santo: Processione del Cristo Morto

La Processione del Cristo Morto è una suggestiva manifestazione religiosa organizzata  dalla Confraternita di Santa Croce della Foce nella serata del Venerdì Santo.

Sfilano in processione, per le antiche vie del centro storico,  le diverse Confraternite nei tipici costumi con il cappuccio bianco (sacconi) con le statue del “Cristo” (una pregevole scultura lignea del ’600) e della Madonna “Addolorata”, l’antico “rosarioin legno a 33 grani (con cui i pellegrini si colpivano in segno penitenziale per la remissione dei peccati), le grandi croci e  i simboli della Passione.

Il suggestivo silenzio è rotto dal suono delle “battistrangole“  e dal  “Miserere”, un canto penitenziale a più voci di origini antichissime, tramandato oralmente, mentre il buio è rischiarato dalle luci delle torce e dai “focaroni” .